Un libro attuale?

Poco più di un mese dall’uscita del libro e… quante cose sono già cambiate? Come scrivo alla fine delle interviste, essendo state raccolte in un momento preciso, magari un anno o due prima dell’effettiva pubblicazione, ritraggono una realtà che nel frattempo può essere mutata.

Anche questo (soprattutto questo??) ritrae il giovane, allevatore o non. Si sono sciolte coppie e società e c’è chi ha addirittura lasciato perdere l’allevamento. Chi conosce i protagonisti avrà di che commentare, ma sono fatti della vita, talvolta molto privati, che non ci interessano più di tanto. L’unica considerazione che possiamo fare è relativa alle difficoltà incontrate da un giovane che ha scelto la strada dell’allevamento nella prosecuzione del suo avvenire professionale e famigliare.

Annunci

Presentazione ufficiale!

Venerdì 31 agosto 2012 “Di questo lavoro mi piace tutto” verrà presentato ufficialmente al pubblico durante il festival di letteratura di montagna “Tra le rocce ed il cielo” a Vallarsa (TN). Ore 14:00, durante il convegno “Uomo e montagna: paesaggi in trasformazione. INVERTIRE LA TENDENZA: IL RITORNO CONSAPEVOLE ALLA MONTAGNA. OPPORTUNITA’ E RISCHI”.

Vedi qui il programma completo della manifestazione.

Segnalazioni

Chiunque dovesse trovare delle cose non corrette, è pregato di segnalarmelo (errare è umano…). Purtroppo ho già trovato 2 imprecisioni dovute una a disattenzione mia nell’ultima revisione e due ad un probabile copia-incolla per fare più in fretta nella fasi conclusive pre-stampa… Errore mio di non aver chiesto di rivedere anche la bozza rivista con le correzioni…

Si tratta, ahimè, della didascalia della foto a pag. 24 (Marco e non Paolo) e  CN al posto di BI nella provincia di origine di Andrea Maffeo (pag. 145) .

Mi auguro non vi siano altre sviste. Chiedo scusa a tutti i lettori, ma specialmente ai diretti interessati.